Avete mai provato a fare i grissini fatti in casa? Buoni, fragranti, profumati… Si possono aromatizzare con quello che preferite e sono davvero facili da fare, bastano solo 4 passaggi

Vi ho già parlato del corso di cucina che ho seguito tempo fa con il bravissimo chef Lucio Pegni di Apri allo chef, nella ricetta dei cannelloni con crema leggera di zenzero e crostini. Beh, quella dei grissini fatti in casa è la prima ricetta che ci ha presentato. E devo ammettere che, anche per una non esperta di panificazione come me, è stato davvero facile replicare la ricetta. Per dare la forma ai grissini, poi, mi sono fatta aiutare dai miei bimbi ed è stato molto divertente (e caotico, come tutte le cose fatte con loro!).

Per preparare i grissini fatti in casa bastano davvero 4 passaggi: si prepara l’impasto, si lascia puntare, si formano i grissini, si cuociono. Ma attenzione… la cottura ha un segreto: ha bisogno del vapore! Nella ricetta vi spieghiamo passo passo come fare per ottenere dei grissini buoni e fragranti, mille volte meglio di quelli del supermercato!

 

Print Recipe
Grissini fatti in casa
Piatto Antipasti e sfizi
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
Ingredienti
  • 500 gr farina
  • 275 gr acqua
  • 35 gr olio extravergine d'oliva
  • 15 gr erbette aromatiche
  • 10 gr sale
  • 5 gr malto (facoltativo)
  • 15 gr lievito di birra
Piatto Antipasti e sfizi
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
Ingredienti
  • 500 gr farina
  • 275 gr acqua
  • 35 gr olio extravergine d'oliva
  • 15 gr erbette aromatiche
  • 10 gr sale
  • 5 gr malto (facoltativo)
  • 15 gr lievito di birra
Istruzioni
  1. Per preparare i grissini fatti in casa, iniziate preparando l'impasto. Disponete la farina a fontana su una spianatoia. Sciogliete il lievito in poca acqua, prelevandola dai 275 gr totali, e poi versatelo lentamente nella farina, cominciando ad impastare. Proseguite versando pian piano tutta l'acqua con il lievito e impastate il tutto. Aggiungete l'olio e continuate ad impastare. A metà impasto aggiungete il sale e continuate a lavorare. Aggiungete l'olio e, in ultimo, le erbette aromatiche che preferite (potete anche non aggiungerle affatto o sostituirle con altri ingredienti a piacimento come ad esempio frutta secca tritata).
  2. Formate un panetto e lasciatelo riposare almeno 10 minuti. In questa fase si dice che l'impasto va fatto "puntare". Trascorso questo tempo, formate un filoncino e disponetelo su un asse già unto con un po' di olio. Ungete leggermente anche il filoncino e lasciatelo lievitare circa 50 minuti o anche un'oretta.
  3. Riprendete l'impasto, tagliate dei pezzettini e lavorateli per dare ad ognuno la forma dei classici grissini. Spennellare con un po' di olio e lasciare lievitare ancora 40-50 minuti.
  4. Cuocere in forno a 220° per circa una decina di minuti, fino a quando saranno cotti. I grissini fatti in casa hanno bisogno di una cottura con vapore, per cui dentro il forno andrà posizionato un contenitore con un po' di acqua.
Condividi questa Ricetta
 

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef  per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.