pizza in padellaLa ricetta della pizza in padella. Non è la classica pizza, ma siamo sicuri che che vi sorprenderà. E’ facile, veloce e buonissima.

Siamo appassionati di pizza e amiamo quella classica, ma spesso ci capita di cercare e realizzare ricette alternative e la pizza in padella è una di queste.

Dopo aver visto diversi video su Youtube e letto diverse ricette in giro per il web, abbiamo realizzato una versione tutta nostra!

Dobbiamo ammettere che eravamo molto dubbiosi sulla riuscita di questa ricetta, invece con nostra grande sorpresa il risultato è stato ottimo.

Ingredienti per 1 pizza in padella:

  • 200 gr di impasto per pizza
  • Un cucchiaio e mezzo di salsa di pomodoro
  • 50 gr di mozzarella
  • Olio


Versate un filo d’olio in una padella del diametro di 26 cm e lasciatela scaldare.

Stendete a mano o con l’aiuto del mattarello una pallina di impasto per pizza e quando la padella è ben calda adagiateci la pizza cercando di occupare tutto il fondo.

Abbassate la fiamma quasi al minimo e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere la pizza in padella per circa 7 minuti. Controllate la pizza e se sotto ha preso colore, giratela e iniziate a condire.

Il segreto per il successo della pizza in padella, è quello di condirla con il pomodoro già cotto e insaporito con olio e sale. Quindi, per condire la pizza, utilizzate del pomodoro che avrete fatto già bollire per qualche minuto. Questo perchè, visti i tempi brevi, in padella non riuscirebbe a cuocersi come dovrebbe.

Dopo aver messo il pomodoro, aggiungete la mozzarella che può essere tagliata a dadini o strappata a mano al momento. Se non volete la pizza margherita, potete anche variare e condirla come preferite. L’importante è che siano sempre ingredienti che non abbiano bisogno di una cottura lunga.

Coprite di nuovo con il coperchio e continuate la cottura, sempre a fuoco basso, per altri 7-8 minuti.

Passato il tempo necessario, controllate la pizza in padella e se la mozzarella è sciolta, è pronta. Potete dare un tocco finale aggiungendo una spolverata di origano o qualche foglia di basilico.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.