angel cakeEcco a voi una torta morbida, leggera e “dietetica” perché preparata senza grassi e senza burro: la angel cake. Una nuvola di dolcezza che vi conquisterà!

La angel cake è una torta particolare, con un sapore e una consistenza unici. A noi, per certi versi, ha ricordato un po’ i marshmallows e un po’ le meringhe. Voi assaggiatela e poi fateci sapere che ne pensate!

In ogni caso, preparare una angel cake è un ottimo modo per riciclare gli albumi avanzati da altre preparazioni, a patto di seguire scrupolosamente alcune regole. Regola numero uno: gli albumi devono essere necessariamente a temperatura ambiente. Regola numero due: non devono contenere la minima traccia di tuorli. In caso contrario, non riuscirete a montarli come si deve. Regola numero tre: gli attrezzi che utilizzate per montare a neve gli albumi devono essere puliti e asciutti, altrimenti avrete ancora difficoltà a montare i bianchi. Regola numero quattro: avrete bisogno dello stampo apposito per fare questa torta, ma ormai si trova facilmente ovunque. Noi l’abbiamo preso al mercato dal nostro fornitore di fiducia.

Ingredienti:

  • 12 albumi a temperatura ambiente
  • 1 cucchiano circa di cremor tartaro
  • 270 g di zucchero semolato extrafine
  • 1/2 bacca di vaniglia (facoltativo)
  • 150 g di farina 00
  • zucchero a velo

Una volta lette attentamente le regole, preparare la angel cake è piuttosto semplice. Iniziate montando a neve ferma gli albumi insieme al cremor tartaro e ai semi di vaniglia, se volete. Mentre gli albumi montano, aggiungete metà dello zucchero. Avrete finito di montare gli albumi quando noterete che sono aumentati molto di volume e hanno assunto una consistenza ferma.

Aggiungete l’altra metà di zucchero e la farina setacciata due volte, in modo da renderla ancora più leggera. Mescolate delicatamente con una spatola con un movimento dal basso verso l’alto per non rischiare di smontare gli albumi. Quando l’impasto sarà diventato omogeneo, versatelo nello stampo. Mi raccomando: lo stampo per la angela cake NON va imburrato, né infarinato. Livellate la superficie e poi infornate la angel cake in forno già caldo a 180° per circa 30-35 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.

Una volta cotta, sfornatela e fatela raffreddare mettendo lo stampo rovesciato sugli appositi piedini. Quando la angel cake è completamente fredda, passate la lama di un coltello lungo il bordo e rimuovete delicatamente il fondo dello stampo. Passate ora la lama sul fondo della torta e rimuovete anche quest’ultima parte dello stampo. Capovolgete la torta su un piatto da portata e cospargetela di zucchero a velo. La angel cake è pronta per essere servita!

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.