salatini sfiziosi

Salatini sfiziosi: basta il nome per descriverli! Sono così buoni che, se iniziate a mangiarli, non riuscirete più a smettere! E poi sono velocissimi da preparare!

La prima volta, ho preparato questi salatini sfiziosi qualche anno fa. Dovevo preparare il buffet per il battesimo della mia principessa ed ero alla ricerca di qualcosa di buono, ma anche veloce da preparare. E che, possibilmente, si potesse anche congelare. Dopo qualche ricerca, mi sono imbattuta in una ricetta di Cameron, proprio qui su Cookaround, che faceva proprio al caso mio! E da quella volta, li ho preparati molti altre volte, sempre con gran successo!

Noi abbiamo preparato questi salatini sfiziosi in due versioni: al gusto pizza e con ricotta e spinaci. Iniziamo da quelli al gusto pizza.

Ingredienti per i salatini al gusto pizza:

  • 1 confezione di pasta sfoglia (rettangolare se volete ottenere tutti quadratini perfetti, rotonda se non vi interessa granché dell’effetto finale)
  • mezzo barattolo di pelati
  • mezza mozzarella
  • qb olio
  • qb sale

Prendete i pelati e frullateli con un frullatore a immersione.Condite con un filo d’olio e un pizzico di sale. Tagliate la mozzarella a dadini. Srotolate la pasta sfoglia e poi versate un po’ di passata di pomodoro e di mozzarella su metà della superficie. Richiudete sovrapponendo l’altra metà e poi, con l’aiuto di una rotella (se non l’avete va benissimo anche un normale coltello), ricavate tanti quadratini.

Gif animata salatini sfiziosi
Gif animata salatini sfiziosi

Preparate ora l’altra metà dei salatini sfiziosi, quelli con ricotta e spinaci.

Ingredienti per i salatini ricotta e spinaci:

  • 1 confezione di pasta sfoglia (rettangolare se volete ottenere tutti quadratini perfetti, rotonda se non vi interessa granché dell’effetto finale)
  • una manciata di spinaci già lessati
  • un paio di cucchiai di ricotta
  • qb olio
  • qb sale

In un bicchiere dai bordi alti, versate gli spinaci e poi frullateli con un frullatore a immersione. Quando saranno diventati cremosi, aggiungete la ricotta e amalgamate bene con un cucchiaio. Aggiustate di olio e sale in base ai vostri gusti (io, personalmente, non ho messo nessuno dei due, visto che avevo cotto gli spinaci in acqua già salata). Srotolate la sfoglia e disponete il ripieno su metà della superficie. Richiudete sovrapponendo l’altra metà e poi tagliate tutto a quadratini.

Noi abbiamo condito con il ripieno soltanto metà della sfoglia perché non avevamo bisogno di grandi quantitativi di salatini sfiziosi, visto che oltretutto li abbiamo preparati in due gusti. M per raddoppiare le dosi, basta semplicemente prendere una sfoglia, condirla tutta con il ripieno prescelto e poi sovrapporre una seconda sfoglia come copertura.

Una volta ricavati i quadratini, potete decidere di cuocere subito o di congelare i vostri salatini sfiziosi. Nel primo caso, dovrete cuocere i salatini in forno a 200°  per circa 15-20 minuti o fino a quando non saranno dorati in superficie. Nel secondo caso, vi basterà prendere la carta forno sulla quale avrete srotolato la sfoglia, adagiarla dentro una vaschetta di alluminio, coprire bene il tutto e porre in congelatore; quando sarà il momento, potrete metterli in forno senza bisogno di farli prima scongelare (ovviamente il tempo di cottura si allungherà leggermente).

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.