fishburger

Oggi abbiamo preparato il nostro primo fishburger: un mega panino in stile McDonald’s, ma molto più buono, più sano, più leggero… più tutto!

Perché, diciamocelo, un fishburger così McDonald’s se lo sogna proprio! Abbiamo preparato un mega panino e l’abbiamo farcito con tanti strati di bontà! Mmm… che buono! Stavolta non servono troppe parole per descriverlo. C’è solo da preparare e mangiare. Soprattutto mangiare!

Ingredienti per circa 10 fishburger:

  • 600 gr di filetti di platessa
  • sale
  • pepe
  • un cucchiaino di prezzemolo tritato
  • un cucchiaino di succo di limone
  • un pizzico di timo o rosmarino (o un altro tipo di erbetta aromatica che vi piace)
  • farina
  • un uovo
  • pane grattugiato
  • olio
  • panini per hamburger
  • qualche foglia di lattuga
  • salsa allo yogurt
  • un pomodoro tagliato a fettine sottili

Per prima cosa, iniziate la preparazione dei fishburger mettendo i filetti di pesce nel mixer e tritandoli finemente. Completate poi l’impasto aggiungendo un pizzico di sale e di pepe, il prezzemolo, il limone e l’erbetta aromatica che avete a disposizione. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e poi passate a formare i vostri fishburger.

Prelevate una pallina di composto e appiattitela tra le mani, cercando di dargli la forma di un classico hamburger. Passate poi alla panatura dei fishburger.

Mi raccomando: i burger di pesce sono molto, ma molto delicati da lavorare. Quindi prestate la massima attenzione ad ogni passaggio e cercate di aiutarvi con una paletta. Passate, quindi, ogni fishburger prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato, in modo da ottenere la classica panatura.

A questo punto, i burger di pesce andrebbero fritti, ma per motivi pratici e per rendere il piatto un po’ più leggero, noi abbiamo deciso di cuocerli in forno. Rivestite quindi una teglia con un foglio di carta forno, versate un filo d’olio e poi disponete i vostri fishburger. Aggiungete un ultimo filo di olio e poi infornate a 180° per circa 15-20 minuti.

Serviteli come dei classici hamburger preparando un mega sandwich con lattuga, salsa allo yogurt, pomodoro, fishburger.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.