cheesecake al panettone
Fare la cheesecake al panettone è un modo insolito di riciclare il più classico dei dolci di Natale, ma l’abbinamento con il cioccolato e la marmellata è davvero riuscito!

La cheesecake al panettone è un’altra idea per il riciclo dei dolci natalizi (ormai siamo diventati esperti!) e probabilmente anche l’ultima per quest’anno: abbiamo esaurito sia le idee che i panettoni e i pandori! La preparazione è un pochino più lunga degli altri dolci “di riciclo”, ma il risultato è strabiliante! Dobbiamo ammettere che ha sorpreso anche noi!

Ingredienti:

  • 300 gr circa di panettone
  • 120 gr di burro
  • 500 gr di mascarpone
  • 60 gr di cacao
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 70 gr di maizena
  • un cucchiaio di succo d’arancia
  • un pizzico di sale
  • qualche cucchiaio di marmellata di limoni
  • cioccolato al latte grattugiato

Iniziate la preparazione della cheesecake al panettone dalla base. Per poterlo utilizzare al posto dei classici biscotti, occorre che il panettone sia raffermo. Quindi, se non si fosse seccato restando aperto per un po’ di giorni, potete tagliarlo a pezzettoni e passarlo in forno a 160 ° per circa 10-15 minuti (tenetelo sotto stretta sorveglianza, mi raccomando, perché un attimo prima è normale e l’attimo dopo è completamente bruciato).

A questo punto mettete il panettone nel mixer e tritatelo. Se il panettone non dovesse bastare, potete unire dei biscotti o fette biscottate. Fate fondere il burro e poi unitelo al panettone, mescolate bene e distribuite il composto sul fondo di una teglia apribile da 26cm. Compattate bene con la mano o con un cucchiaio e poi riponete in frigo.

Ora preparate il ripieno della cheesecake al panettone. Separate i tuorli dagli albumi e montate i rossi con lo zucchero di canna fino a quando saranno diventati spumosi. Aggiungete il mascarpone e il succo di arancia. Setacciate insieme il cacao e la maizena e poi uniteli all’impasto. Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e poi incorporateli delicatamente al resto degli ingredienti. Versate la crema sulla base al panettone e poi mettete tutto in forno a 180° per circa 25 minuti. Una volta cotta, fate raffreddare la cheesecake al panettone e poi lasciatela una notte in frigo per farla compattare bene.

Come ulitmo passo, ricoprite la vostra cheesecake al panettone con un velo sottilissimo di marmellata di limoni o di arance e poi create un ultimo strato di cioccolato grattugiato. Conservate la cheesecake al panettone in frigo fino al momento di servire.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

Salva

You May Also Like

One comment

Reply

Uaaahhhhhhh che delizia e che bel modo per riciclare il panettone,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.