tartufi fondentiI tartufi fondenti sono dei cioccolatini semplici e veloci da preparare, ma che nascondono un ripieno generoso aromatizzato al rum!

Tempo fa vi abbiamo proposto questi tartufi cioccococco adatti a tutti, oggi aggiungiamo questi tartufi fondenti pensati esclusivamente per i più grandi. Magari i piccolini, solo per questa volta, si accontenteranno di aiutarvi a fare le palline…

Ingredienti per circa 40 tartufi fondenti:

  • 500 gr di cioccolato fondente
  • 150 ml di panna
  • 15 gr di burro
  • 2 cucchiai di rum (o altro liquore a piacere)
  • cacao

Iniziate la preparazione dei tartufi fondenti sminuzzando il cioccolato su un tagliere. Nel frattempo, mettete a scaldare la panna su un pentolino e spegnetela prima che raggiunga il bollore (in altre parole, quando inizia a fare le prime bollicine in superficie). Unite il cioccolato spezzettato alla panna e mescolate bene fino a farlo sciogliere. Dovete ottenere una ganache cremosa e omogenea. Se fosse rimasto del cioccolato non ancora sciolto, rimettete per pochissimi secondi la pentola sul fuoco e mescolate nuovamente.

A questo punto, l’impasto base per i tartufi fondenti è pronto, deve solo raffreddarsi e rapprendersi un po’. Quando la ganache al cioccolato si sarà freddata un po’, aggiungete i due cucchiai di liquore, mescolate e lasciate riposare ancora un po, il tempo necessario per far rassodare la ganache in modo da poterla lavorare con le mani.

Quando l’impasto ha raggiunto la giusta consistenza, formate delle palline e lavoratele con le mani fino ad arrotondarle bene, poi rotolatele nel cacao che avrete setacciato per eliminare tutti i grumi. Procedete allo stesso modo fino al termine dell’impasto. Se iniziate ad avere difficoltà nel lavorare le palline di ganache, lavatevi le mani con un po’ di acqua fredda e poi ricominciate. Mettete ogni pallina in un pirottino e poi mettete i tartufi fondenti per qualche ora in frigo prima di servire.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.