tartufi cioccococco

Irresistibili, perfetti in ogni momento della giornata, golosi grazie alla farcitura al cocco ma anche morbidissimi e super-cioccolatosi: sono i tartufi cioccococco!

I tartufi al cioccolato sono una ricetta classica e intramontabile, che richiede pochi e semplici passaggi e che piace davvero a tutti. Potevamo cambiare un dolce già perfetto, quindi? No. Ci siamo solo limitati a renderlo più ricco e ancora più goloso, se possibile. Se ci siamo riusciti? Provate anche voi questi tartufi cioccococco e fateci sapere…

Ingredienti per circa 24 tartufi:

  • 200 gr di cioccolato al latte
  • 175 ml di panna
  • qb farina di cocco o cocco rapé

Preparare i tartufi cioccococco è davvero semplice. Per prima cosa, occorre preparare la ganache al cioccolato. Iniziate sminuzzando il cioccolato su un tagliere, poi mettetelo in una ciotola capiente e resistente al calore. Mentre tritate il cioccolato, mettete sul fuoco la panna e scaldatela senza però farle raggiungere l’ebollizione.

A questo punto versate la panna sul cioccolato e mescolate, facendo in modo che il cioccolato si sciolga. Una volta ottenuto un composto omogeneo, lasciatelo riposare e raffreddare per una decina di minuti, dopodiché lavoratelo con lo sbattitore elettrico per una decina di minuti. Vi accorgerete che sarà pronto quando avrà cambiato aspetto.

Riponete la ganache in frigo per un’oretta e aspettate che si rassodi un po’. Una volta pronta, iniziate a fare i tartufi cioccococco: prelevate un cucchiaino di composto e formate una pallina che poi rotolerete nella farina di cocco. Procedete in questo modo fino a terminare il composto. Se avete difficoltà a formare le palline e l’impasto inizia sciogliersi e a diventare appiccicoso, provate a bagnarvi spesso le mani con acqua fredda.

Una volta realizzati i tartufi cioccococco lasciateli riposare ancora qualche ora in frigo prima di gustarli.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.