calzoni al fornoUna gustosa alternativa alla classica pizza fatta in casa, sono questi calzoni al forno, semplici da preparare e che si prestano a tantissimi tipi di farciture

Noi proponiamo i calzoni al forno con pomodoro, cotto e mozzarella, ma le varianti possibili sono infinite. Ad esempio, solo per darvi qualche idea, si possono farcire con: cotto e funghi, ricotta e salumi, alle verdure, ai 4 formaggi. Sono veramente tante le varianti. Io per questa occasione ho scelto di farcirli così:

Ingredienti per 6 calzoni:

  • 480 g di impasto per pizza fatta in casa
  • 200 g di mozzarella
  • 3 fette di prosciutto cotto
  • Qb salsa di pomodoro

20150617_115549Per preparare i calzoni al forno, dividete l’impasto della pizza formando palline da 80 gr ognuna e stendetele su una spianatoia infarinata con farina di semola. Farcite con i vari ingredienti in questo ordine: pomodoro, prosciutto e mozzarella. Una volta inseriti, chiudete il 20150618_122741calzone su se stesso dandogli la forma di una mezzaluna.

Nello stendere i calzoni al forno, fate attenzione a non usare troppa farina, altrimenti diventerà più difficile chiuderli. Inoltre, cercate di stenderli lasciando la parte centrale un po’ più spessa, così da evitare che si buchi in cottura.

Conosco 3 diversi modi per chiudere i calzoni al forno. Li trovate descritti nella ricetta dei calzoni alla Nutella e banana. Vi consiglio di dare un’occhiata al link perché vi assicuro che l’abbinamento di calzoni al forno e calzoni alla Nutella e banana è fantastica!

Tornando alla ricetta, dopo aver chiuso e dato la giusta forma ai calzoni, cuoceteli per circa 20-25 minuti nel forno a 220°. Tenete sempre presente che le temperature e i tempi di cottura variano da forno a forno; quindi regolatevi in base alla conoscenza che avete del vostro.

Una volta cotti sono subito pronti da mangiare. Per renderli ancora più invitanti e saporiti, potete aggiungere una leggera spennellata di olio di oliva sulla superficie!

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

Salva

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.