calzoni alla nutella e bananaChi lo dice che i calzoni devono essere per forza salati? Oggi ho deciso di prepararne una versione dolce: i calzoni alla nutella e banana!

A casa nostra ci sono quasi sempre dei dolci a disposizione, ma se a volte capita di rimanere senza, si può recuperare con questi calzoni alla nutella e banana!

Ingredienti per 4 calzoni:

20150618_122448Per creare i calzoni alla nutella e banana, dividere l’impasto in 4 palline da 80 gr circa. Poi, su una spianatoia infarinata, stendere le palline con le mani. Questa della creazione del calzone è l’operazione più delicata, quindi ecco i miei consigli per farlo al meglio.

Non usare troppa farina per stendere i calzoni alla nutella e banana. Se l’impasto ne assorbe troppa, sarà più difficile da chiudere.

Nello stendere l’impasto, lasciare la parte centrale leggermente più spessa rispetto ai bordi. Altrimenti si rischia di bucare il calzone a causa del peso del condimento.

Una volta stesa la pasta, palmare la superficie con la nutella, facendo attenzione a 20150618_124918lasciare un centimetro di bordo libero. Aggiungere la banana tagliata a fettine e chiudere bene le estremità dando la forma al calzone. Conosco 3 differenti modi per fare una chiusura perfetta.

Il primo è quello più difficile e richiede un po’ più di esperienza e fortuna :D. Far combaciare i lati e schiacciarli leggermente con le dita in modo da chiudere il calzone in tutti i punti.

Nel secondo modo, una volta chiuso il calzone come descritto sopra, schiacciare con la punta della forchetta tutte le estremità in modo da sigillare ancora meglio la chiusura.

Il terzo modo è quello che dà la sicurezza che dai calzoni alla nutella e banana non esca il ripieno! Si procede sempre come nel primo modo e poi si fa il “risvoltino” alle estremità così da avere praticamente una doppia chiusura.

Una volta pronti e formati i calzoni, cuocerli per 20-25 minuti nel forno a 220°, tenendo sempre presente che le temperature e i tempi di cottura variano da forno a forno.

Una volta cotti, aggiungere una spolverata di zucchero a velo e sono pronti per deliziare il palato dei golosi come me!

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

Salva

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.