pizza fatta in casaFinalmente abbiamo la ricetta per una pizza fatta in casa leggera e gustosa come quelle che si mangiano nelle migliori pizzerie!

E abbiamo scoperto che il segreto per ottenere una perfetta pizza fatta in casa è quello di preparare sempre l’impasto la sera prima. In questo modo possiamo usare poco lievito e permettere all’impasto di maturare e lievitare per bene. E il giorno seguente la pizza sarà leggerissima, evitandoci di passare notti con il mal di stomaco e una sete infinita!

Ingredienti per 4-5 pizze:

  • 1 kg di farina 0
  • 3 gr di lievito di birra
  • 500 ml di acqua
  • 25 gr di sale
  • 15 ml di olio

Nella preparazione della pizza fatta in casa, la prima cosa da fare è quella di prendere una parte dell’acqua, versarla in un bicchiere e scioglierci dentro il lievito.

Mettere in una ciotola la farina e versare l’acqua in cui è sciolto il lievito. Mescolare e piano piano aggiungere anche l’acqua restante, continuando a mescolare l’impasto con un cucchiaio di legno o a mano.

Dopo un paio di minuti, aggiungere il sale e l’olio. Continuare a mescolare finché l’impasto non assorbe tutta la farina ed è possibile formare una palla.

Importante : Il sale annulla l’effetto del lievito, quindi non vanno mai messi insieme.

Coprire la ciotola con un coperchio o con la pellicola e metterla in frigo facendo riposare l’impasto tutta la notte.

La mattina seguente, formare le palline di impasto del peso di 250-300g ognuna. Mettere le palline in un vassoio, coprirle di nuovo con la pellicola e farle riposare altre 5-6 ore in frigo.

Un paio d’ore prima della cottura, tirare fuori le palline per la pizza fatta in casa e lasciarle riposare a temperatura ambiente.

A casa abbiamo a disposizione due opzioni per cuocere la pizza fatta in casa: il fornetto Ferrari o il classico forno casalingo.

Se si vuole usare il fornetto bisogna farlo scaldare con la levetta al massimo per circa 15 minuti finchè non raggiunge la temperatura, stendere la pizza fatta in casa, condirla e infornare per circa cinque minuti.

Per il forno di casa, invece, stendere l’impasto e metterlo in una teglia tonda per pizza al piatto precedentemente spennellata con dell’olio di girasole, coprire con della pellicola e lasciare riposare in forno con la luce accesa per almeno un’ora. Tirare fuori la teglia, preriscaldare il forno a 220° e poi mettere a cuocere per circa mezzora ruotandola a metà cottura. Tenete presente che la temperatura e i tempi di cottura variano da forno a forno; potreste dover cambiare una delle due cose o anche entrambe. L’importante è che controlliate che la vostra pizza fatta in casa sia ben cotta sia sopra che sotto!

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

Salva

You May Also Like

One comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.